Dumenico: Canuti vs Tintoretto

Tintoretto

Tra pochi giorni passa da Sotheby’s a New York questo bel disegno, attribuito a Canuti (qui):

Domenico Maria Canuti
RECTO: STUDY OF A BED-POST IN THE SHAPE OF A TRITON
VERSO: HEAD OF A NUN
Stima: 5,000 – 7,000 USD
Pen and brown ink and wash, heightened with white, over black chalk (recto) on blue paper; black chalk heightened with white chalk (verso); bears old attribution in pen and brown ink, verso: Ldo Dumenico
254 by 190 mm; 10 by 7  1/2  in

E’ da un po’ che mi chiedo per quale motivo tirare in ballo Canuti, che ha uno stile tutto diverso.
Anche riguardo la tecnica, è il disegno più veneto che si possa sperare di trovare.
Matita nera e biacca su carta azzurra. Tutte cose mai frequentate da Canuti, che viceversa ama la matita rossa.

Poi mi sono accorto che sul verso c’è scritto “Dumenico”.
E in effetti Canuti si chiama proprio Domenico Maria.

Ma secondo me il Dumenico in questione non è Canuti (che comunque non è abbastanza celebre per essere riconoscibile con il solo nome), bensì Tintoretto.

Non so bene giudicare il verso, che sembra addirittura tirare verso Piazzetta e che probabilmente è successivo.
Ma il recto è indubbiamente veneto, con le acquerellature profonde alla Palma Giovane.

Prezzo alto, stile Sotheby’s.
Ma non è niente male.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Consigli per gli acquisti e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...