Cavalier d’Arpino

Arpino Boetto

Ancora Boetto, poi la smetto, prometto.
Ma sembra che “scuola emiliana” sia la zona morta di Boetto.
Vediamo questa Natività della Vergine (qui):

817
Scuola emiliana sec.XVII
Madonna con Bambino e Sant’Anna
olio cm. 80×95
Stima €  6.500-7.000

Come al solito la descrizione iconografica lascia a desiderare, ma passiamo oltre.
Il quadro è interessante per diversi motivi.
Naturalmente non è emiliano, ma della bottega del Cavalier d’Arpino.
E’ una copia parziale dal dipinto che si trova nel coro di Santa Maria di Loreto a Roma, del 1630 circa:

Arpino Roma

Nel dipinto di Roma tutti hanno facce tristi e severe, mentre nel quadro Boetto le donne accennano a qualche sorriso (anche se talvolta malriuscito).
Donne sorridenti e una composizione più raccolta si trovano nella versione dello stesso soggetto eseguita dall’Arpino per una chiesa di Sulmona, e oggi al Museo Diocesano (prendo la foto dal sito Immagini di storia):

Arpino Sulmona

Ma il quadro Boetto non può derivare la quello di Sulmona, per almeno due ragioni:
1. la mano della nutrice al centro è in una posizione diversa;
2. i colori non corrispondono, in particolare il bel giallo dorato e metallico della nutrice già ricordata.
Ecco una brutta foto a colori del quadro romano:

Arpino Roma2

L’unica spiegazione mi sembra questa.
Come suo solito, l’Arpino ha cavato una versione da cavalletto dalla tela di Santa Maria di Loreto, più accostante, con le donne meno accigliate e quasi sorridenti, e probabilmente di proporzioni più tendenti al quadrato.
Qualche anno più tardi ha riadattato quella versione da cavalletto per la pala di Sulmona, con ampio intervento di aiuti.
Il dipinto Boetto è un ricordo (finora l’unico) di questa versione “intermedia”. E dimostra che esistette.

Alla fine non è male, anche se un po’ caro.
Mi pare che i restari si siano accaniti sui volti, e non so dire e se e quanto sia recuperabile.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Consigli per gli acquisti e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...