Caino, Abele e la sovrappopolazione

sesart8

Ancora da Sesart’s (qui):

Scuola francese XVII secolo
Caino e Abele
Olio su tela, 26×21,5 cm
Prezzo di partenza: 1000 €

Quadrino modesto, senza pretese.
Dice Caino e Abele. Uhmm… Intorno ai due che si pestano, io vedo altre quattro persone. Mettiamo pure che uno sia Adamo e una sia Eva, gli altri due chi cacchio sono?
Chi è tutta questa gente?
Possibile che neanche all’inizio dei tempi si possa stare in pace?
E poi se Caino avesse ucciso Abele in mezzo alla folla, perché Dio avrebbe poi avuto bisogno di chiedergli che fine avesse fatto il fratello?
Possibile che lo sapessero tutti, tranne Dio?
Bah.

E’ ovviamente Mosè che difende le figlie di Jetro (Esodo, I, 16-22).
Sveglia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ma proprio no e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...