massacrando Francesco Bonsignori

Bonsignori Lempertz

Va bene che è un’asta (in parte) benefica.
Ma una candidatura alla peggiore attribuzione dell’anno è d’obbligo.
Lempertz (qui) spaccia come Francesco Bonsignori questa orrida e novecentesca copiaccia da Giovanni Bellini:

FRANCESCO BONSIGNORI, in the manner of
1460 Verona – 1519 Caldiero
PIETÀ
Tempera on panel. 87 x 102 cm.
Certificate
Dr. Thomas Brachert, Nuremberg, 11.11.1988 (investigation of the materials, available as a copy). Prof. Dr. Lucio Grossato, Padua, March 1983 (as a work of Francesco Buonsignori, available as a copy).

E un complimentone anche ai due rilasciatori di expertise.
Soldi ben spesi, davvero.
Costa 18-20mila euri.

Incredibile.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Consigli per gli acquisti e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...