intorno a Carlo Maratta

maratta thierry de maigret

Il prossimo 26 marzo passa da Thierry de Maigret questo disegno, un po’ strano (qui):

Attribué à Charles NATOIRE (1700 – 1777)
Le mariage de la Vierge
Plume et encre brune, lavis brun sur traits à la pierre noire 19 x 15,2 cm

Non mi pare che c’entri qualcosa con Natoire, non ne ha la leggerezza né il brio.
La cosa curiosa è che si tratta di una copia o di un’altra versione, di un disegno conservato al Louvre:

Mariage de la Vierge

Tradizionalmente anonimo, è stato attribuito a Carlo Maratta da Philip Pouncey.
Forse non è perfetto, ma almeno di avvicina parecchio.
E allora, il disegno Maigret?
Mi sembra un’altra versione, stilisticamente indipendente, magari dalle parti di Laurent de la Hyre.
A questo punto è logico pensare che esista un prototipo dipinto da cui discende almeno uno dei due disegni.
Un prototipo che però non conosco.
Sono aperto a suggerimenti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Consigli per gli acquisti, Qualche idea? e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a intorno a Carlo Maratta

  1. Giovanni Russo ha detto:

    http://www.iaph.es/patrimonio-mueble-barroco-andalucia/foto.do?id_pi=62512&id=Sevilla70_0090265.jpg&tipo_id=1

    Mi pare che si avvicini abbastanza al disegno dell’asta Thierry de Maigret (tra l’altro qui e nel dipinto di Siviglia il sacerdote guarda la Vergine, in quello del Louvre invece San Giuseppe).
    Saluti.

    • micheledanieli ha detto:

      E in effetti è molto marattesco.
      Dal sito non riesco però a risalire a nessuna informazione, e l’immagine è piccolissima.
      Comunque grazie mille.
      A presto

      Michele Danieli

  2. Massimo Papetti ha detto:

    Forse a questa data avrà già risolto il problema; in ogni caso scrivo che il prototipo del disegno è il quadro del Maratti nella chiesa di Sant’isidoro a Roma: opera incisa da Van Audenaerd e molto copiata fino a tutto il Settecento, come la maggior parte delle invenzioni del pittore. E dire che del Maratti non c’è ancora un catalogo completo!
    Ciò detto, aggiungo che il suo blog è meraviglioso, sia nei contenuti che nei toni. Rispecchia in pieno il mio pensiero!
    Bravissimo!
    Saluti

    Massimo Papetti

    • micheledanieli ha detto:

      Infatti, è proprio così.
      E di nuovo aveva ragione Pouncey. Come al solito.
      Condivido del tutto lo stupore a proposito della mancanza di una monografia su Maratti. Se ne sente la necessità ormai da molti anni.
      La ringrazio per i complimenti, ma aggiungo anche che mi dispiace un po’ per lei. Se condivide toni e contenuti, significa che è ancora dalla parte sbagliata della barricata.
      A presto

      MD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...