Guido Reni chi?

wannenes brandi reni

E’ disponibile un nuovo catalogo di Wannenes.
Verboso come non mai.
Sia chiaro: a me piacciono le decisioni motivate e spiegate in maniera chiara.
Però devono essere decisioni giuste.
Non c’è niente di più imbarazzante di chi si dilunga in spiegazioni articolate e complesse, e poi si accorge di aver sbagliato quadro.

Per esempio, questo San Francesco (qui):

PITTORE DEL XVII-XVIII SECOLO
San Francesco
Olio su tela cm 64X49,5

Giusta prudenza.
Ma poco sotto: “La tela si attribuisce a un artista di scuola romana con esiti di stile che suggeriscono l’esecuzione di Giacinto Brandi (Poli, 1623 ? Roma, 1691)”.
E ancora: “La personale esegesi barocca dell’artista, infatti, giunge a circoscrivere i molteplici indirizzi pittorici della Roma seicentesca, coniugando la visione naturalistica con la solidità di impianto marattesco”.
Accidenti, che sfoggio di cultura.
Però Brandi, Maratti, la Roma barocca non c’entrano nulla.

E’ solo una copia dalla pala della Peste di Guido Reni, dipinta a Bologna come ex voto per la pestilenza del 1630.
Ecco il particolare con Francesco:

guido reni pala peste

Replicato mille volte.
Copia da Guido.
Less is more.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Consigli per gli acquisti e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Guido Reni chi?

  1. Fabrizio Dassie ha detto:

    Wannenes belle parole per condire l’asta e renderla più digeribile. Bravo Michele!

  2. cavallaro ha detto:

    non c’è niente di buon a poco prezzo da comprare in questa vendita?
    Saluti
    Marzia

  3. cavallaro ha detto:

    anche il 414 mi garba,in particolare la mano alta mi piace molto
    saluti
    Marzia

    • micheledanieli ha detto:

      Quando mi ha detto “poco prezzo” non pensavo a 3-5mila euri.
      Il 379 è bello, vicino a Montalto come dicono (o meglio, come fingono di suggerire con nonchalance). E’ al limite come prezzo, ha delle parti un po’ deboli.
      Il 414 mi sembra un po’ rovinato, e così su due piedi non saprei essere più preciso.

      • cavallaro ha detto:

        mi sembra che i commenti siano invertiti,allora il 414 (il santo) ha una mano ben fatta, che mi piace tanto invece il 379 il lo vedo piu’ vicino al sarzana , la scena armoniosa con putti e fiori non brutta, la tela un po’ consumata.
        mi corregga se sbaglio
        grazie per i suoi consigli
        saluti
        Marzia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...