Cignani o’ scugnizzo

cignani napoletano

La casa d’aste Il Ponte di Milano prosegue la sua personale battaglia contro la preparazione, segnando un’altra importante vittoria.
Hanno anche dei quadri belli, e piange davvero il cuore a vederli così abbandonati a loro stessi.
Uno dice: sappiamo chi è il pittore, ma mettiamo attribuzioni generiche, così poi il compratore lo riconosce da solo e crede di aver fatto un affare.
Bene.
Ad esempio, i Putti del lotto 427 (qui) sono bottega di Carlo Cignani. Lo vede un bambino.
Del quadro in basso esiste una replica alla Pinacoteca Comunale di Ravenna, derivazione da un originale perduto che si trovava a Kassel:

cignani kassel

Hai voglia a mettere attribuzioni generiche, ma “scuola napoletana del secolo XVII” mi sembra un po’ troppo generico.
Altro che tatticismi, qui ci si capisce poco.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Cignani o’ scugnizzo

  1. Alessio ha detto:

    Che poi basterebbe fare una ricerca su google immagini “putti uva olio tela”, quattro parole, e trovi anche questo (seconda immagine): http://www.artvalue.com/auctionresult–attribued-cignani-carlo-1628-1-giochi-di-putti-con-uve-e-tamb-2093410.htm
    Taac… meraviglie della rete.

  2. micheledanieli ha detto:

    Che ti devo dire.
    Più semplice di così.

    MD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...