Ligozzi, Lazzaro & Giobbe

ligozzi anversa

Vi racconto una barzelletta.
Ci sono Ligozzi, Lazzaro e Giobbe che vanno a un’asta ad Anversa.

Vedono un quadro (questo) e Ligozzi dice: “Guarda, il mio solito Ecce Homo che passa per l’ennesima volta, senza che nessuno si degni di nominarmi”. Succede.

bassano lazzaro piasa

Allora vanno in un’altra asta a Parigi, dove vedono un altro quadro (questo) e Lazzaro dice: “Guarda, nessuno si è accorto di me che vengo sbranato dai cani del ricco Epulone che sta banchettando. E sì che mi avevano messo in bella vista, proprio lì in primo piano in basso a destra”.

giobbe socrate anversa

Allora decidono di tornare ad Anversa, vedono un terzo quadro (questo) e Giobbe dice: “Guarda, c’è mia moglie che mi rovescia un vaso di acqua sul collo. Si vede che lo fanno tutte le mogli, perché dicono che quei due sono Socrate e Santippe”.

Poi il finale non me lo ricordo.

Vabbeh, ve ne racconto un’altra.
C’è un cretino che studia, studia, poi va a un concorso…
Questa sì che fa ridere…

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Consigli per gli acquisti, Ma proprio no e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...