Giuliano Poletti & BJ (in senso figurato)

poletti

Il perito agrario Giuliano Poletti ha detto che Nel lavoro si creano più opportunità giocando a calcetto che a spedire curricula (qui).
Non starò a fare speculazioni politiche. Dirò solo che per questi personaggi, a mio avviso, la morte non è una punizione sufficiente.
Ovvio, in senso figurato.

Ma dato che voglio essere costruttivo, mi permetto di suggerire, come metodo di ricerca di un impiego, un bel pompino ben fatto.
Ovvio, in senso figurato.
A scanso di equivoci, chiarisco che NON INTENDO DIRE che i posti di lavoro (specie nel settore della Storia dell’Arte) si regalano in cambio di prestazioni sessuali.
Insisto: NON INTENDO DIRE che per la carriera è più importante frequentare la camera da letto che non la biblioteca.

Se così fosse, la situazione sarebbe ancora più viscida e squallida di quella tracciata da quel cretino di Poletti.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Come stanno le cose e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Giuliano Poletti & BJ (in senso figurato)

  1. Alessio Cerchi ha detto:

    Che tristezza infinita….
    Un saluto

  2. Silvia ha detto:

    Ancora più allegra é la situazione del diploma di terza media che produce posti da ministra. Non sappiamo come si sia prodotta questa occasione… forse caso due, ma nel dopoguerra…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...