Maria, scendo io o sali tu?

rpos immacolata.JPG

Arrivo un po’ in ritardo, e da Rops è già passato questo quadro (qui):

fin 18ème
L’annonce à Marie
Huile sur toil, 130 x 87cm

Poco male, non era niente di notevole.

A parte la genericità dell’inquadramento, la cosa fantastica è il soggetto: Annunciazione.
Si vede che quel giorno Gabriele non aveva voglia di svolazzare in giro. Così quando il Signore gli ha detto: “Scendi da Maria”, lui gli ha risposto: “Ma non può venire su lei?”.
Allora le hanno mandato un po’ di angioletti e quella specie di skilift a mezzaluna per tirarla su, e dirle della sua prossima maternità eccetera.

Certo, se uno può arrivare a pensare una cosa del genere, non si può pretendere che riconosca la derivazione dalla Immacolata Concezione di Murillo oggi al Prado (1678), uno dei quadri più replicati al mondo:

murillo prado.JPG

Quindi Immacolata Concezione, e non Annunciazione.
Più semplice, ma anche meno divertente, bisogna ammetterlo.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Consigli per gli acquisti e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Maria, scendo io o sali tu?

  1. Giacinto Brandi ha detto:

    Colpito dalla magnificenza dell’esempio ho scorso il catalogo per vedere se era possibile raccogliere altre perle.
    Niente di che – segnalo comunque una bella “Ultima Scena”, lotto 1333 – ma ne approfitto per chiederle che ne pensa dei quadri 1357 (proposto a 300 e battuto a 11.000 euro – chi si è sbagliato?); 1347 (battuto a 4000 e attribuito a “Van Loo” – quale dei tanti?) e 1408 (assegnato nientemeno che a Nicolas de Largillière, invenduto).

    • micheledanieli ha detto:

      1357: dalla foto, direi che si è sbagliato l’acquirente (e anche di grosso, a quanto pare).
      1347: non so se sia uno dei Van Loo, ma è un quadro di qualità, alla fine il prezzo non è scandaloso.
      1408: giustamente invenduto, lontanissimo da Largillière.
      MD

  2. Giacinto Brandi ha detto:

    Pienamente d’accordo, anche se nell’ultimo caso mi sembra più brutta l’attribuzione che non la qualità dell’opera.

    A presto
    GIanluca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...